dic 17

Sarebbe incomprensibile ai più un Pd che non tragga insegnamento dal responso delle urne in Abruzzo. Che hanno, tra l’altro, sancito la definitiva sconfitta della linea politica sin qui seguita da Veltroni, ovvero quella di aver “regalato” al capo popolo Di Pietro la leadership dell’opposizione, facendosi anche superare su tutti i temi dell’agenda politica:dal federalismo alla giustizia, dalle misure anticrisi a quelle sulla sicurezza.

Il voto abruzzese va preso per quello che è, una consultazione regionale all’indomani delle note vicende giudiziarie che hanno coinvolto il presidente uscente, Ottaviano Del Turco, che ha registrato anche un altissima percentuale di astensione (circa la metà) da parte dell’elettorato.

Tuttavia, un segnale che abbia una valenza più ampia c’è ed è quello che, a nostro modo di vedere, dovrebbe suggerire al segretario del Pd di scendere dall’Aventino e cominciare ad avviare un serio confronto con la maggioranza di Governo, a cominciare dall’ormai improcrastinabile approvazione del federalismo fiscale.
Leggi tutto l’articolo »

icon1 Scritto da: Lega Nord Landriano | In: Informazione Politica, Lega Nord
Il: 17 12 2008| Nessun Commento »
nov 5

Tutti si scoprono federalisti. Che almeno il merito lo diano a chi da più di vent’anni cerca di dimostrare che la parola ‘federalismo’ non è un sistema di gestione delle risorse dello stato irrealizzabile e di impossibile applicazione.

Perchè il federalismo racchiude in se la portata rivoluzionaria di una riforma che, se correttamente spiegata e applicata, è in grado di cambiare in positivo il carrozzone che fino ad oggi ha segnato debiti pubblici da record, impossibili probabilmente da sanare anche per le generazioni future, che ha sempre sottratto senza mai dare nulla in cambio.

Un sistema che sta trascinando anche l’inventiva e la praticità delle nostre imprese lombarde in un baratro dal quale risulta difficile uscirne.

Poi è normale che, una volta trovata la ricetta piu’ adatta, i disfattisti di professione, quelli che criticano senza proporre nulla di buono, si scatenino alimentando dubbi e leggende. Certo, fa sempre comunque piacere che la riforma federalista riempia le pagine dei giornali. Un bel passo avanti, considerando che, fino a qualche mese fa, ci davano dei matti e degli irresponsabili. Ci accusavano di spaccare il paese e di penalizzare il sud, mentre ora ci accusano di volerlo mantenere.
Leggi tutto l’articolo »

icon1 Scritto da: Lega Nord Landriano | In: Informazione Politica, Lega Nord
Il: 5 11 2008| Nessun Commento »
set 19

«Il merito della Lega Nord è aver cambiato il clima culturale del Paese. Oggi, grazie a Umberto Bossi, si parla di federalismo dai più piccoli consessi comunali sino alle aule parlamentari. La gente stessa, con il voto, ha dimostrato di iniziare a credere in un progetto e non in semplici promesse elettorali».

Introduce così Lorenzo Demartini la sua pubblicazione «La fase costituente di Regione Lombardia», con cui il consigliere regionale della Lega Nord ha voluto riassumere il nuovo Statuto lombardo, la richiesta di autonomia e il federalismo fiscale. Demartini ne parlerà questa alla festa provinciale del Carroccio, in programma al campo sportivo di Landriano a partire dalle 20.
Leggi tutto l’articolo »

icon1 Scritto da: Lega Nord Landriano | In: Informazione Locale, Lega Nord
Il: 19 09 2008| Nessun Commento »