mar 23

Vi ricordate l’ultima campagna elettorale? Si? Vi ricordate allora qual’era il grido di battaglia?

SI-CU-REZ-ZA e tutti d’accordo i politici in odore di poltrona. Vi ricordate?

Bene… Guardate un po’ cosa succede ora, dopo che sono stati eletti coi vostri voti, con i voti di chi vuole più sicurezza…

Fanno di tutto per ostacolare quelli come noi della Lega che da sempre lottiamo per questo e che forti dei vostri voti stiamo cercando tutte le strade per rendere più sicure le nostre strade… e scusate il giro di parole.

Come questi questi 101 fenomeni… che ora, dopo che il Senato ha già dato l’ok, stanno facendo marcia indietro e hanno iniziato coi balletti ..ma si però… poverini… allora ribadiamo il concetto: o la sicure la si vuole e la si fa o si cambia bandiera!

E ricordatevelo.. voi che andrete a votare il prossimo giugno che ci sono i barlafuss che promettono e poi non mantengono. E poi ci sono quelli seri, quelli della Lega, che nonostante tutto e tutti continuano a combattere per darvela questa sicurezza.

icon1 Scritto da: Lega Nord Landriano | In: Informazione Politica
Il: 23 03 2009| Nessun Commento »
feb 13

«Ho avuto solo paura di morire, c’era una pistola puntata verso di me>>

Sono queste le parole che vi devono fare riflettere: avere paura di morire perché stai svolgendo il tuo lavoro, perché il tuo lavoro ti porta ad avere una cassa con del denaro liquido,denaro che in questo mondo di balordi fa gola.

Paura di morire, in questo mondo alla rovescia, dove ti uccidono anche per pochi spiccioli, e quando si ha paura di morire non è più vita.

Aveva paura di morire, Giovanni Petrali, il tabaccaio imputato di omicidio volontario e tentato omicidio, che nel 2003 ha ucciso un rapinatore e ferito un suo complice, durante una rapina nel suo bar tabacchi di piazzale Baracca a Milano.

Per i Celti, il furto era il male di tutti mali, l’unico reato punibile con la pena di morte: perché rubando qualcosa, qualsiasi cosa rubi il futuro dell’altro.

Non stiamo istigando alla violenza, ma si deve sapere che se decidi di non andare onestamente a lavorare
e preferisci andare a rapinare gli onesti commercianti, puoi anche ritrovarti quello che se ha la pistola ti spara, per difendersi, per difendere il suo negozio, la sua attività, la sua vita, la sua famiglia.

Perché nessuno ti spara se vai onestamente a lavorare in fabbrica ma qualcuno ti può sparare per difendersi se tu provi a rapinarlo.

E che questo si chiama legittima difesa.

icon1 Scritto da: Lega Nord Landriano | In: Informazione Politica
Il: 13 02 2009| Nessun Commento »
feb 9

Sì al reato di immigrazione clandestina. Permanenza non oltre i 60 giorni nei centri di identificazione per i clandestini, possibilità per i medici di denunciare gli irregolari che hanno chiesto le loro cure, tassa per il rilascio del permesso di soggiorno, anagrafe per i clochard, via libera alle ronde anche se non armate. Giro di vite sul 41 bis, niente domiciliari per chi stupra e gratuito patrocinio per le vittime di questi delitti. Disco verde alle bombolette spray per l’autodifesa e all’oltraggio a pubblico ufficiale.

L’aula del Senato ha dato il via libera alle norme contenute nel disegno di legge sulla sicurezza, che ora passa all’esame della Camera dei deputati.

Questi gli elementi più significativi:
Leggi tutto l’articolo »

icon1 Scritto da: Lega Nord Landriano | In: Informazione Politica
Il: 9 02 2009| Nessun Commento »