nov 5

Tutti si scoprono federalisti. Che almeno il merito lo diano a chi da più di vent’anni cerca di dimostrare che la parola ‘federalismo’ non è un sistema di gestione delle risorse dello stato irrealizzabile e di impossibile applicazione.

Perchè il federalismo racchiude in se la portata rivoluzionaria di una riforma che, se correttamente spiegata e applicata, è in grado di cambiare in positivo il carrozzone che fino ad oggi ha segnato debiti pubblici da record, impossibili probabilmente da sanare anche per le generazioni future, che ha sempre sottratto senza mai dare nulla in cambio.

Un sistema che sta trascinando anche l’inventiva e la praticità delle nostre imprese lombarde in un baratro dal quale risulta difficile uscirne.

Poi è normale che, una volta trovata la ricetta piu’ adatta, i disfattisti di professione, quelli che criticano senza proporre nulla di buono, si scatenino alimentando dubbi e leggende. Certo, fa sempre comunque piacere che la riforma federalista riempia le pagine dei giornali. Un bel passo avanti, considerando che, fino a qualche mese fa, ci davano dei matti e degli irresponsabili. Ci accusavano di spaccare il paese e di penalizzare il sud, mentre ora ci accusano di volerlo mantenere.
Leggi tutto l’articolo »

icon1 Scritto da: Lega Nord Landriano | In: Informazione Politica, Lega Nord
Il: 5 11 2008| Nessun Commento »