mar 28

Image Hosted by ImageShack.us

Per non avere più paura di vivere nelle nostre case, di passeggiare sulle nostre strade, di lavorare nei nostri esercizi commerciali. Per garantire la nostra incolumità e quella delle nostre famiglie.

Clicca sull’immagine per avere il volantino da stampare e distribuire a tutti i tuoi conoscenti!

icon1 Scritto da: Lega Nord Landriano | In: Informazione Locale, Lega Nord
Il: 28 03 2009| Nessun Commento »
feb 21

Quella appena trascorsa è stata una brutta mattinata a Landriano. Uno dei due filari di alberi che percorreva via Milano è infatti stato abbattuto senza alcuna motivazione plausibile. Alberi cari ai landrianini, sotto i quali potevano passeggiare tranquillamente all’ombra anche in piena estate. Forse qualche pianta sarà stata malata, forse correva il pericolo di cadere nella roggia adiacente, ma quello che stupisce tutti noi è stata la decisione di abbattere una quarantina di alberi completamente e in una volta sola. Possibile fossero tutti malati e pericolanti?

Non possiamo che giudicare pessima l’idea di eseguire questo genere di operazioni il sabato mattina, visto l’elevato numero di persone che si dirigono verso il mercato percorrendo quel tratto di via Milano. Non solo: la segnaletica e le precauzioni in merito alla sicurezza dei lavoratori e dei passanti sono state palesemente inadeguate. Ciliegina sulla torta il cingolato che durante i lavori ha ovviamente rovinato parte della pavimentazione stradale.

Nel 1952 Adlai Stevenson disse di Nixon. “E’ il tipo di politico capace di tagliare un albero in fiore e poi salire sul tronco e tenere un discorso sulla conservazione”: una citazione che calza a pennello sul Sindaco di Landriano. Stando all’umore dei cittadini, in molti finalmente se ne sono accorti.

icon1 Scritto da: Lega Nord Landriano | In: Informazione Locale, Lega Nord
Il: 21 02 2009| Nessun Commento »
dic 17

Sarebbe incomprensibile ai più un Pd che non tragga insegnamento dal responso delle urne in Abruzzo. Che hanno, tra l’altro, sancito la definitiva sconfitta della linea politica sin qui seguita da Veltroni, ovvero quella di aver “regalato” al capo popolo Di Pietro la leadership dell’opposizione, facendosi anche superare su tutti i temi dell’agenda politica:dal federalismo alla giustizia, dalle misure anticrisi a quelle sulla sicurezza.

Il voto abruzzese va preso per quello che è, una consultazione regionale all’indomani delle note vicende giudiziarie che hanno coinvolto il presidente uscente, Ottaviano Del Turco, che ha registrato anche un altissima percentuale di astensione (circa la metà) da parte dell’elettorato.

Tuttavia, un segnale che abbia una valenza più ampia c’è ed è quello che, a nostro modo di vedere, dovrebbe suggerire al segretario del Pd di scendere dall’Aventino e cominciare ad avviare un serio confronto con la maggioranza di Governo, a cominciare dall’ormai improcrastinabile approvazione del federalismo fiscale.
Leggi tutto l’articolo »

icon1 Scritto da: Lega Nord Landriano | In: Informazione Politica, Lega Nord
Il: 17 12 2008| Nessun Commento »
nov 12

Image Hosted by ImageShack.usNegli scorsi giorni la Lega Nord Landriano ha inviato un’email di congratulazioni al Presidente Eletto Barack Obama con i più sinceri auguri di buon lavoro. Come Obama, anche noi siamo pronti a scommettere sul “cambiamento”, soprattutto a livello locale. Confidiamo che il rinnovamento tocchi anche Landriano, lasciando spazio a giovani entusiasti che possano portare lo spirito che ha animato la campagna elettorale di Barack Obama.

Nello stesso tempo chiediamo un “cambio” nel modo di considerare i fondi comunali, perchè se è vero che siamo in un periodo di crisi, allora è certo che vadano soppesati anche i singoli euro. E’ d’obbligo chiedersi se i manifesti ed i volantini di congratulazioni siano strettamente necessari, quando vengono pagati dal Comune di Landriano e quindi da tutti noi. O i soldi ci sono e quindi non c’è da lamentarsi della crisi e del governo, oppure non ci sono e ci si deve attenere ai bisogni indispensabili e basilari dei landrianini.

icon1 Scritto da: Lega Nord Landriano | In: Informazione Locale, Informazione Politica, Lega Nord
Il: 12 11 2008| Nessun Commento »
nov 10

Il nostro amico Sen. Roberto Mura, Sindaco di San Genesio ed Uniti, intervistato da Tele Padania in merito al federalismo.

icon1 Scritto da: Lega Nord Landriano | In: Informazione Politica, Lega Nord
Il: 10 11 2008| Nessun Commento »
nov 5

Tutti si scoprono federalisti. Che almeno il merito lo diano a chi da più di vent’anni cerca di dimostrare che la parola ‘federalismo’ non è un sistema di gestione delle risorse dello stato irrealizzabile e di impossibile applicazione.

Perchè il federalismo racchiude in se la portata rivoluzionaria di una riforma che, se correttamente spiegata e applicata, è in grado di cambiare in positivo il carrozzone che fino ad oggi ha segnato debiti pubblici da record, impossibili probabilmente da sanare anche per le generazioni future, che ha sempre sottratto senza mai dare nulla in cambio.

Un sistema che sta trascinando anche l’inventiva e la praticità delle nostre imprese lombarde in un baratro dal quale risulta difficile uscirne.

Poi è normale che, una volta trovata la ricetta piu’ adatta, i disfattisti di professione, quelli che criticano senza proporre nulla di buono, si scatenino alimentando dubbi e leggende. Certo, fa sempre comunque piacere che la riforma federalista riempia le pagine dei giornali. Un bel passo avanti, considerando che, fino a qualche mese fa, ci davano dei matti e degli irresponsabili. Ci accusavano di spaccare il paese e di penalizzare il sud, mentre ora ci accusano di volerlo mantenere.
Leggi tutto l’articolo »

icon1 Scritto da: Lega Nord Landriano | In: Informazione Politica, Lega Nord
Il: 5 11 2008| Nessun Commento »
ott 31

Image Hosted by ImageShack.us

Clicca sull’immagine per scaricare il file PDF del volantino

icon1 Scritto da: Lega Nord Landriano | In: Informazione Politica, Lega Nord
Il: 31 10 2008| Nessun Commento »
ott 28

Apprendiamo da La Provincia Pavese l’ennesima pagliacciata di questa Amministrazione. Come altro definire il comportamento di chi prima spende soldi pubblici, e poi chiede ad un esiguo numero di cittadini cosa preferisce?

Non è un comportamento serio e responsabile spendere 450.000 euro in lavori stradali, e poi porre la domanda “cosa volete fare?” Prima si fanno le domande, e poi si incomincia a lavorare: crediamo che in ogni famiglia intelligente le decisioni vengano prese in questo modo.

Assolutamente opinabile la scelta di effettuare un “sondaggio telefonico”, che a quanto pare non è certificato in alcun modo e non dà alcuna garanzia a proposito della scientificità sul campione scelto o sui risultati. Secondo i dati che abbiamo letto non sarebbero stati contattati meno del 10% di cittadini. E tutti gli altri 5000 abitanti di Landriano? Loro non hanno voce in capitolo? Cosa dire poi di chi non ha una linea telefonica fissa e non ha avuto la possibilità di essere interpellato?

E’ evidente che questa operazione non è nient’altro che un modo per creare un falso consenso di fronte ad una scelta che doveva essere fatta dai Landrianini negli scorsi mesi, non certo ora a giochi fatti. Ancora più evidente è il gesto di dare il “contentino” al popolo, facendogli credere di poter scegliere quando non è affatto così.

La domanda che ci poniamo è perchè i Landrianini allora non siano stati interpellati anche su scelte decisamente più importanti che hanno reso la qualità della vita del nostro paese radicalmente cambiata rispetto a quello che era solo 15 anni fa. Perchè è stato dato un secco rifiuto quando i Landrianini chiedevano in maniera civile e democratica un referendum popolare mentre oggi si fanno i sondaggini telefonici? La risposta, purtroppo, la conosciamo tutti.

Il Direttivo Lega Nord Landriano

icon1 Scritto da: Lega Nord Landriano | In: Informazione Locale, Informazione Politica, Lega Nord
Il: 28 10 2008| Nessun Commento »
set 19

«Il merito della Lega Nord è aver cambiato il clima culturale del Paese. Oggi, grazie a Umberto Bossi, si parla di federalismo dai più piccoli consessi comunali sino alle aule parlamentari. La gente stessa, con il voto, ha dimostrato di iniziare a credere in un progetto e non in semplici promesse elettorali».

Introduce così Lorenzo Demartini la sua pubblicazione «La fase costituente di Regione Lombardia», con cui il consigliere regionale della Lega Nord ha voluto riassumere il nuovo Statuto lombardo, la richiesta di autonomia e il federalismo fiscale. Demartini ne parlerà questa alla festa provinciale del Carroccio, in programma al campo sportivo di Landriano a partire dalle 20.
Leggi tutto l’articolo »

icon1 Scritto da: Lega Nord Landriano | In: Informazione Locale, Lega Nord
Il: 19 09 2008| Nessun Commento »
set 19

Image Hosted by ImageShack.us

icon1 Scritto da: Lega Nord Landriano | In: Lega Nord
Il: 19 09 2008| Nessun Commento »

« Articoli Precedenti