Lega Nord Landriano
Apr
2

Abbassere ICI e IRPEF subito!

Image Hosted by ImageShack.usLA LEGA CHIEDE DI ABBASSARE L’ADDIZIONALE IRPEF E L’ICI SULLA PRIMA CASA: LA SINISTRA DICE NO !!!

“Se c’è una cosa che va riconosciuta al centro sinistra, è la capacità di prelevare i soldi direttamente dalle nostre tasche”- esordisce Gigi Codazza segretario del Carroccio di Landriano.

Giuliano Amato, ora Ministro dell’Interno del Governo Prodi, nel 1992 decise di andare a prendere i soldi direttamente dai nostri conti correnti bancari.

Quest’anno, Prodi, con la complicità di CGIL CISL e UIL, ci ha portato via il TRF destinandolo a fondi gestiti dai sindacati stessi piuttosto che a quell’INPS che NON ci garantirà la pensione.

L’altra sera in consiglio comunale la maggioranza di centro sinistra ha deciso di usare ancora una volta l’ICI e l’IRPEF, per spremere per bene i cittadini.

Eppure, guarda caso lo scorso anno il nostro comune era in attivo di 200.000 euro (?!?!?!?!), mica briciole. Perchè allora non hanno abbassato ICI e IRPEF?

E piuttosto che andare a tagliare quegli sprechi che sono sotto gli occhi di tutti, la nostra maggioranza cosa fa? Si attacca al bene per eccellenza delle famiglie: la casa! E come se non bastassero le nuove tasse del governo Prodi si attacca anche all’IRPEF.

La Lega Nord non ci sta! E’ ora di finirla con il tartassare i cittadini onesti! La casa è il bene per eccellenza delle nostre famiglie e pertanto non va toccato! Lo stipendio dei lavoratori non è una cassa dalla quale attingere!

I.C.I. e addizionale IRPEF devono essere al minimo consentito!

Ultima chicca della sinistra “nostrana” è stata quella di sottoscrive il protocollo d’intesa con la Guardia di Finanza per controllare i cittadini di Landriano…

Grazie GRANDE FRATELLO !!!

Articoli simili:

Scritto in Informazione Locale |

Iviate un commento

Nota bene: E' abilitata la moderazione dei commenti. Il vostro commento dovrà essere approvato prima di essere pubblicato.