Lega Nord Landriano
Mag
11

Sicurezza, Maroni è già al lavoro: si va avanti spediti

"Siamo impegnati per preparare un pacchetto-sicurezza da presentare al primo consiglio dei ministri". Lo ha reso noto il neo ministro dell'Interno, Roberto Maroni, in un'intervista a La Padania, spiegando di aver fissato per martedì una riunione con i ministri degli Esteri, della Difesa e della Giustizia. In quell'occasione, rende noto l'esponente del Carroccio, "metteremo a punto una serie di provvedimenti da portare al Consiglio dei ministri che si terrà a Napoli.  Ho chiesto la disponibilità ad alcuni colleghi perché preferisco non predisporre un testo da solo. Credo sia opportuno coinvolgerli fin da subito e ognuno per le proprie competenze. In questo modo - sostiene - avremo una visione chiara dei problemi e una soluzione che abbraccia tutti i campi interessati". I tempi, assicura, saranno "molto brevi" anche perché "non partiamo da zero - dice - ci sono già le proposte avanzate dalla Lega e dallo stesso Pdl nella scorsa legislatura". Martedi', conclude Maroni, "si riparte dalla Bossi-Fini che resta una legge quadro indispensabile per garantire la sicurezza del nostro paese. Non si scappa".

Articoli simili:

Scritto in Informazione, Informazione Politica, Lega Nord |

Iviate un commento

Nota bene: E' abilitata la moderazione dei commenti. Il vostro commento dovrà essere approvato prima di essere pubblicato.