Lega Nord Landriano
Mar
27

L’Europa dei popoli è solidale con il Tibet, quella dei banchieri sta con la Cina

Intervenendo oggi nell'Aula di Bruxelles, Mario Borghezio, capo delegazione della Lega Nord al Parlamento europeo, dopo aver ringraziato il presidente Pöttering per aver concesso uno spazio di discussione sulla situazione del Tibet e per la posizione coraggiosa assunta sulla partecipazione ai giochi olimpici, ha puntato il dito contro Solana "che si è già premurato di annunciare che, invece, lui ci andrà". Borghezio ha domandato all'Aula: "A che titolo Solana intende andare ai giochi olimpici? Forse vi rappresenterà l'Europa dei banchieri, l'Europa del business, ma non certo l'Europa dei popoli che noi rappresentiamo in questo Parlamento". L'onorevole leghista ha quindi concluso il suo intervento con le parole "libertà per il Tibet, solidarietà della Padania al Tibet in lotta per la sua libertà e per il suo diritto all'autodeterminazione, diritto sancito dalla carta dell'Onu e riconosciuto dall'Unione europea". Borghezio ha anche annunciato la costituzione della Associazione Padania-Tibet di cui ha diffuso al Parlamento europeo un primo volantino.

Articoli simili:

Scritto in Informazione |

Iviate un commento

Nota bene: E' abilitata la moderazione dei commenti. Il vostro commento dovrà essere approvato prima di essere pubblicato.